domenica 23 dicembre 2018

 ARTROPOTESI DELL' ANCA E RIABILITAZIONE

     

Con il termine “artrosi” si intende una patologia articolare cronica a carattere evolutivo, in cui si assiste dapprima ad alterazioni degenerative della cartilagine articolare seguite da modificazioni delle altre strutture che compongono l’articolazione (tessuto osseo, membrane sinoviali, capsule articolari). Le principali localizzazioni sono all’anca (coxartrosi), alla colonna vertebrale (spondiloartrosi) ed al ginocchio (gonartrosi).
fig.1

domenica 17 giugno 2018

CONSIGLI UTILI PER EVITARE LE CADUTE NELL'ANZIANO


L'invecchiamento provoca una riduzione della vista, dell'udito, e difficoltà nei movimenti, rendendo meno sicura l'andatura e precario l'equilibrio. 
 Il 40-50% degli anziani cade almeno una volta all'anno, e la frequenza delle cadute aumenta con l'avanzare dell'età.
La conseguenza della caduta può essere banale oppure provocare danni gravi come le fratture del femore, polso, braccio, bacino, trauma cranico.
I fattori di rischio che possono provocare le cadute sono:

domenica 27 maggio 2018

LINEE GUIDA PER IL TRATTAMENTO DELLA LOMBALGIA.

Le seguenti linee guida sono state redatte dal National Institute for Health and Care Excellence (NICE).
Il NICE  è l'ente  attualmente utilizzato dal sistema sanitario di Inghilterra e Galles che si occupa dell'analisi della letteratura in campo medico e tecnologico biomedico, con particolare interesse per la valutazione del rapporto costo/efficacia.

giovedì 24 maggio 2018

LINEE GUIDA PER LA GESTIONE DEL DOLORE FEMORO ROTULEO
Molto bello è scorrevole il seguente video che descrive il dolore femoro rotuleo.

martedì 2 gennaio 2018

MORBO DI PARKINSON E RIABILITAZIONE

Uno studio pubblicato su Scientific Reports mostra come sia possibile migliorare l'equilibrio nei paziente con morbo di Parkinson.

martedì 26 dicembre 2017

PROTESI YOUBIONIC A DUE MANI

Consente di utilizzare contemporaneamente quattro oggetti con quattro arti diversi.
Sarà utile?

lunedì 21 agosto 2017

COME OTTENERE IL MASSIMO DA TUO 
CORPO IN 10 MOSSE


1- Mantenimento della massa e della forza muscolare
2- Allenare la resistenza
3- Mantenere la flessibilità
4- Ottenere il massimo
5- Coltivare la concentrazione mentale
6- Impara a non giudicare
7- Impara la strategia dei piccoli passi
8- Programma le tue giornate
9- Datti obiettivi di processo
10- Crea i tuoi rituali di battaglia

Per ulteriori informazioni leggete questo interessante articolo al link sottostante.